Servizi all'Utenza

Modalità di erogazione del Servizio di Medicina Del Lavoro

       Modalità di prenotazione utenti     
 Tipologia    Carattere della prestazione   Luogo e modalità per la prenotazione   Modulistica necessaria
 Lavoratori di comparti che sono oggetto di piani programmati dal Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro  Consulenza  Accettazione BIO5
dal Lunedì al Venerdì
ore 9.00 - 13.30
ore 14.30 – 18.00
 Richiesta della Ditta
 Cliente privato    Consulenza  Accettazione BIO5
dal Lunedì al Venerdì
ore 9.00 - 13.30
ore 14.30 – 18.00
 nessuna
Orari del Servizio
Giorno Apertura del Centro per tutte le prestazioni Segreteria
(orari di apertura al pubblico)
Dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 13.30 ore 14.30 – 18.00
Su appuntamento
ore 9.00 - 13.30 ore 14.30 – 18.00

• All'interno delle fasce orarie indicate verranno di volta in volta individuati gli orari precisi per le diverse tipologie di prestazioni.
• E' prevista la sospensione dell'attività nel periodo dal 1 al 20 Agosto

Tempi di accesso alla prestazione

(Tempi min. e max che intercorrono dalla prenotazione all'accesso alla prestazione)  
 Tipologia di prestazione Tempistiche
 Visita medica a richiesta individuale  3/7 gg
 Visite mediche di sorveglianza sanitaria periodica  entro i tempi definiti dalle norme di legge
 Prestazioni diagnostico-strumentali come controllo:  eseguite all'interno del servizio di Medicina del Lavoro
 
 7/21 gg
 Vaccinazioni  secondo i protocolli previsti e Campagne Vaccinali Periodiche

 Tempi d'attesa

(Tempi min. e max che intercorrono dalla prenotazione all'accesso alla prestazione)
Prestazione Pazienti
Per tutte le prestazioni 10/30 minuti

Caratteristiche e consegna del referto Relazione clinica: per i pazienti privati, inviati dal medico curante o da specialisti esterni, è consegnata all'interessato.
Struttura: dati anagrafici, inviato da.., quesito diagnostico, anamnesi lavorativa, rischi professionali rilevanti, dati anamnestici e clinici, accertamenti eseguiti, conclusioni diagnostiche, eventuali terapie suggerite ed eventuali provvedimenti di carattere medico-legale.
Conservazione copia referto e/o della documentazione, per la sorveglianza sanitaria del personale lavorativo di un’azienda, la copia di ogni referto e certificato è conservato nella Cartella Sanitaria di rischio istituita per il dipendente per tutta la durata del rapporto lavorativo dello stesso all'interno dell'Azienda. In caso di risoluzione del rapporto di lavoro copia della Cartella Sanitaria è consegnata all'interessato.
Referto esami diagnostico/strumentali: viene sempre consegnato all'interessato.
Struttura: dati anagrafici, dati strumentali e (ad eccezione dei referti degli esami di laboratorio) conclusioni diagnostiche.
Certificato di idoneità: viene consegnato su richiesta dell'interessato.
Struttura: dati anagrafici, qualifica, servizio di appartenenza, mansioni.
Certificato d’idoneità con prescrizioni: è sempre rilasciato all'interessato.
Struttura: dati anagrafici, qualifica, servizio d’appartenenza, mansioni, note che specificano le prescrizioni o le limitazioni disposte dal Medico.
Certificato di non idoneità: è sempre rilasciato all'interessato e consegnato al lavoratore e all’Azienda.
Struttura: dati anagrafici, qualifica, Servizio d’appartenenza, mansioni, note che specificano le prescrizioni o le limitazioni disposte dal Medico. 
Richiesta e ritiro di copia del referto e/o documentazione Sorveglianza sanitaria del personale dipendente di un’azienda

 Richiesta  Modalità di richiesta  Modalità di ritiro
 
Richiesta e ritiro di copia del referto
 Chi: Azienda
Come: Richiesta telefonica
Dove: Accettazione infermieristica Quando: Dalle ore 9.00 - 13.30 ore 14.30 – 18.00
 Chi: Azienda
Come: Consegna a mano o postale Dove: Accettazione / azienda Quando: Dal Lunedì al Venerdì

Informazione agli utenti per quesiti tecnici, clinici
Ai dipendenti sono fornite informazioni verbali, all'atto dell'esame da parte dei Medici del Servizio.